Functional Training

By 8 febbraio 2013Blog

Il Functional Training punta ad allenare tutte le qualità fisiche che ti servono in ogni movimento nella vita di tutti i giorni, quindi le doti di forza, resistenza, equilibrio, mobilità articolare, flessibilità e propriocettività, in tutti e tre i piani di movimento del tuo corpo nello spazio, quindi frontale, sagittale e trasverso. non è una semplice moda del momento, ma in realtà è quello che dovrebbe essere la base di ogni programma di allenamento, sia per un atleta agonista che per chi vuole semplicemente tenersi in forma.

è l’allenamento di base o complementare che si adatta sia ai movimenti naturali del corpo che alle richieste energetiche/metaboliche umane per andar incontro alle richieste prestazionali dello sport praticato o semplicemente per migliorare il benessere psico-fisico generale.” (Miletto, 2010)

  • allenamento di base o complementare: perchè può essere utilizzato come attività primaria alla ricerca del miglioramento fisico (per esempio per chi fa FITNESS), oppure come attività complementare ad uno SPORT per migliorare determinate qualità condizionali e prevenire infortuni
  • si adatta ai movimenti naturali: perchè viene eseguito prendendo spunto dai gesti dello sport praticato o dai gesti naturali dell’uomo (tirare, spingere, saltare, correre, ruotare, …)
  • si adatta alle richieste energetiche/metaboliche: in base a quello che vogliamo sviluppare maggiormente (anaerobico alattacido/lattacido; aerobico; misti) potremo orientare l’allenamento più su una qualità o più sull’altra

L’allenament funzionale comprende sia l’allenamento a corpo libero che l’utilizzo di particolari attrezzature (TRX, kettlebells, palle mediche, sacche di sabbia, funi,ecc…).