ALLENAMENTO

PITBULL TRAINING

Il Pitbull Training è il sistema d’allenamento che sto mettendo a punto per ottimizzare l’allenamento e creare degli atleti fuori dal comune, atleti con tutte le caratteristiche per diventare dei vincenti! Il Pitbull Training è l’insieme di ciò che c’è di meglio per allenare e permetterà di sfruttare al 100% le potenzialità di qualsiasi atleta o persona che decida di utilizzarlo!

L’idea del nome Pitbull Training è nata quando per caso sono entrato in un allevamento di American Pitbull/American Staffordshire Terrier di amici e ho potuto notare la fisicità di questi cani. Cani di una forza e agilità incredibile, capaci di superare muri di 3 metri di altezza con un salto e con un indomito coraggio.

Tra i cani in assoluto più forti, magri e con una muscolatura possente. Adatti a lavori di resistenza (correrebbero per ore senza mai fermarsi) ma con prestazioni di esplosività incredibili (come quando saltano per appendersi ai rami degli alberi o a un copertone posto a più di 2 metri d’altezza). Cane forte e agile, esplosivo e resistente, caratteristiche che qualsiasi atleta vorrebbe avere!

Ecco cosa mi piace di questo cane, e non la sua cattiveria, che non esiste, ma che è creata solo da padroni senza scrupoli! Ma bensì, voglio esaltare le sue caratteristiche atletiche e la sua determinazione. E tutto questo si collegherà alla filosofia d’allenamento del Pitbull Training volta a farvi diventare un atleta vincente! Un piccolo video che mette in chiaro le caratteristiche di questi cani…a mio avviso un cane di potenza atletica incredibile, di grandissima astuzia e adatto a stare in famiglia!!! A differenza di quello che pensano in molti! E chi ha un Pitbull o un American Staffordshire sa quello che dico…

KETTLEBELL

Il kettlebell, detto anche Girya, è semplicemente una palla di ghisa con una maniglia.
Come sostine Pavel Tsatsouline, un kettlebell è ” una palla di cannone con una maniglia. È una palestra completa che si tiene in una mano.” E’ nessuna frase è più vera che questa!

E’ un attrezzo antichissimo, pensate che le prime versione rudimentali erano già presenti tra i monaci di Shaolin che le utilizzavano per migliorare forza e resistenza muscolare.
I kettlebells furono per molto tempo gli unici strumenti d’allenamento in Russia, utilizzati sia a livello scolastico, sia nell’allenamento sportivo e soprattutto per l’addestramento e l’allenamento dell’esercito russo.
Al giorno d’oggi i Girya sono utilizzati da numerosissimi preparatori fisici per allenare i propri atleti, utilizzati nell’allenamento delle forze armate e di squadre speciali di diversi paesi e da un infinità sempre crescente di appassionati di allenamento per mantenersi e migliorare la propria condizione fisica.
In Italia sono arrivati da poco e sono rivolti principalmente a squadre sportive, preparatori atletici e veri appassionati d’allenamento. Ma per i più sono oggetti sconosciuti, colpa molto dei media e di chi deve fare corretta informazione. E sapete il perché? Semplice, il loro costo non è elevatissimo e funzionano realmente, pochi ci guadagnerebbero e quindi molto meglio vendere per miracolate pedane vibranti, elettrostimolatori, attrezzi del momento, ecc…, ecc…

I Kettlebells sono ideali per:

– Atleti
– Appassionati d’allenamento
– Donne
– Ragazzi
– Riabilitazione post-infortunio
– Personal Trainer

Grazie hai Kettlebells potrete allenare molteplici qualità fisiche del vostro corpo, tra cui

L’allenamento con i kettlebell è tra i modi migliori per sviluppare tutte le qualità fisica, nessuna esclusa.
Infatti lavorando in modo e con esercitazioni specifiche è possibile incrementare:

Forza: ossia la capacità di opporsi ad una resistenza esterna tramite una contrazione muscolare

Potenza: la capacità di produrre la massima forza nel minor tempo possibile

Velocità: la capacità di svolgere un gesto nella minor frazione di tempo

Flessibilità: la capacità di compiere gesti con l’impiego dell’escursione articolare più ampia possibile sia in forma attiva che passiva.

Coordinazione: l’abilità di gestire nello spazio le varie parti del corpo in base alle diverse situazioni

Resistenza muscolare: la capacità di protrarre nel tempo una prestazione fisica

Resistenza cardiovascolare: la capacità del cuore di irrorare e sostenere il lavoro dei muscoli coinvolti nel gesto sportivo.

 

Fonti:

http://www.pitbull-training.it

www.kettlebell.it/